• Molo 21

L’altra faccia del lockdown


Stiamo attraversando un momento storico senza precedenti. Chiusi tra le mura domestiche da ormai più di un mese, ognuno di noi sta portando avanti una lotta personale che ha però un obiettivo comune: debellare il Covid-19. Una situazione stressante, pericolosa e che porterà pesanti conseguenze in tutto il mondo.

Noi però siamo abituati a cercare il lato positivo anche quando sembra non esserci! Quindi, spinti dalla forza interiore che muove tutto il nostro meraviglioso mondo fatto di acqua, piatti deliziosi e tanto benessere di cui, ne siamo sicuri, al più presto torneremo a godere, abbiamo deciso di focalizzare le forze e l’attenzione sulle cose positive che stanno accadendo durante il lockdown!


Effetto lockdown: la fauna marina ne gode!


Senza pensare al mare proprio non ci sappiamo stare, quindi ci siamo informati e lo abbiamo osservato, per quanto possibile! Una cosa è certa, l’effetto lockdown a qualcuno ha giovato: la fauna marina è tornata a moltiplicarsi come non riusciva a fare da molto tempo!

A raccontarcelo sono i diversi progetti messi in atto dagli Istituti di Ricerca e dalle Università italiane che hanno stanziato fondi per investire sullo studio del mare ai tempi del Coronavirus. Sono emersi dati tanto interessanti quando particolari. Alcuni mostrano che i mari non sarebbero più puliti di prima, in quanto si tratterebbe di un processo troppo lungo per mostrare i primi risultati dopo appena 30 giorni di stop delle attività dell’uomo. Però gli ambienti ittici sono sicuramente più popolati dalla fauna marina!

Insomma, l’uomo è chiuso in casa e i pesci ne godono!


Il mare sta meglio durante il lockdown

Quindi, il mare sta meglio, è questo il risultato dell’effetto del lockdown all’interno degli ambienti marini. C’è testimonianza di un netto miglioramento delle condizioni di tutti gli habitat naturali che hanno giovato della diminuzione delle attività industriali e delle semplici attività quotidiane svolte da tutti noi.

L’obiettivo degli studi che continueranno anche nel corso della fase successiva è acquisire informazioni e dati scientifici soprattutto di quei tratti in cui il mare è protetto. Tra gli scopi principali c’è quello di permettere una più agevole individuazione delle eventuali fonti di inquinamento! Potrebbe essere un valido punto di partenza per cercare di recuperare una situazione che stava degenerando.

Il mare ci dà la sua vita, i suoi prodotti e molti dei benefici di cui il nostro corpo necessita. Noi gli dobbiamo solo un po' di rispetto!

LOCATION & ORARI

Siamo aperti tutti i giorni dalle 09:30 alle 17:00.

Lungomare Guglielmo Marconi 21,

Santa Marinella (RM)

PRENOTAZIONI

Per prenotazioni telefonare al 0766.1894210 o al (+39)328.6692629

oppure via modulo  

Molo 21 - Lungomare Guglielmo Marconi 21, 00058 Santa Marinella, RM. Telefono 0766.1894210 - 328.6692629