top of page
  • Writer's pictureMolo 21

Dove mangiare pesce fresco sul litorale romano


Se state cercando un ristorante dove mangiare pesce fresco sul litorale romano, ecco un articolo che fa per voi.

Ogni giorno, Chef Kevin Murphy si rifornisce dal pescatore Gianfranco per selezionare il miglior pescato da portate in tavola ai nostri clienti. Ma come facciamo a riconoscere il pesce fresco e distinguerlo da un prodotto “contraffatto”?

Abbiamo deciso di trattare l’argomento in virtù dei valori alla base della nostra filosofia: freschezza, territorio e qualità. Molo 21 è il vostro porto sicuro dove mangiare pesce fresco sul litorale romano.

La garanzia del pescato di qualità a km zero per chef Kevin Murphy è proprio il pescatore Gianfranco che, al rientro dalla battuta di pesca, lo chiama e gli propone quanto il mare ha offerto. Questa connessione diretta tra pescatore e chef è la chiave della freschezza e dell'autenticità dei piatti che troverete nel nostro ristorante. Dietro ogni piatto si cela una storia di rispetto per il prodotto e attenzione verso il cliente, elementi fondamentali per una cucina sana ed equilibrata, oltre che buonissima!


La contraffazione dei prodotti ittici: come riconoscere il pesce fresco


Nel nostro Paese, nonostante i tesori che il Mar Mediterraneo ci offre quotidianamente, la contraffazione dei prodotti ittici è all’ordine del giorno. Per combattere questa problematica, noi di Molo21 abbracciamo un approccio etico e responsabile.

Il tema non è da sottovalutare perché la falsificazione di provenienza del pesce può ingannare i consumatori con conseguenze sia per il portafoglio che per la salute di chi lo sceglie.

Vediamo in che modo viene messo in atto questo inganno:

  • Sostituendo pesce di maggiore valore con specie meno costose: ad esempio sono oggetto di questo scambio prodotti pregiatti come caviale, sostituito con uova di lompo, e aragosta sostituita con altri crostacei.

  • Vendendo pesce congelato camuffato come fresco.

  • Importando pesce dall’estero e omettendo di indicare la zona di pesca per poterlo proporre come italiano.  

  • Vendendo molluschi che potrebbero contenere contaminanti o sostanze come nitriti e solfiti per migliorare l'aspetto del pesce.

  • Presentando alcuni pesci di allevamento come “pescati” per aumentarne il prezzo.

Per evitare di cadere in questo inganno, consigliamo di acquistare il pesce fresco sempte da fonti regolarmente soggette a controlli pubblici rigorosi come le pescherie e i mercati. Inoltre, se potete, vi consigliamo di prediligere il prodotto proveniente da una filiera corta e controllata. Ecco perché Chef Kevin si affida totalmente a Gianfranco, pescatore da oltre 50 anni e presidente della Cooperativa dei Pescatori di Santa Marinella.


Chef Kevin e il pescatore Gianfranco: garanzia di pesce fresco a Santa Marinella


Molo 21 si impegna a offrire solo pescato locale e di stagione, garantendo freschezza e qualità. La collaborazione tra Chef Kevin e Gianfranco va oltre il banale rapporto fornitore-cliente: è una storia di passione che affonda le radici nel desiderio comune di eccellenza e autenticità. La loro sinergia si riflette nei piatti che portiamo in tavola nel nostro ristorante ogni giorno.

Gianfranco, partendo dal Porto di Santa Marinella, esce ogni giorno su 6 barche con altri 9 pescatori a largo di Santa Marinella dove il mare offre tante varietà di pesce. Al suo rientro, prima di portare il pescato al mercato di Civitavecchia, chiama Chef Kevin e gli propone tutto il meglio del giorno. Si incontrano dunque al porto e, da qui, il pesce arriva direttamente nelle nostre cucine: il risultato è ciò che vi proponiamo nel nostro menu.


Ricordiamo ai nostri clienti che siamo chiusi per ferie fino al 1° dicembre e che non vediamo l’ora di farvi assaggiare il miglior pesce fresco del litorale romano!

 

 

0 comments

Recent Posts

See All

Comentarios


bottom of page